Come saranno i ristoranti nel 2030

Per la fine della prossima decade la ristorazione è prevista crescere a 1.2 bilioni secondo l' Associazione Nazionale della Ristorazione USA la più grande associazione del foodservice che racchiude più di 500.000 operatori.

La previsione di vendite bilionaria del settore parte da una stima di 863 miliardi per il 2019 e presuppone alcuni cambiamenti a quello che viene considerato un "ristorante".

Ecco i 10 i disruptors più influenti che impatteranno il settore nel prossimo decennio:

1 - Il ristorante intelligente

L'information technology e l'intelligenza artificiale permetteranno ai ristoranti di interagire in tempo reale con un ecosistema di apps, servizi e assistenti personali AI in evoluzione - come Alexa di Amazon o Siri di Apple - che impareranno le p referenze di coloro che li useranno. Con questi dati i ristoranti potranno sviluppare menu dinamici o prezzi in tempo reale che possono rispondere ai cambi nella domanda ed offerta. Molto rilevanti per le operations dei ristoranti saranno i dettagli nutritivi, i metodi di preparazione, gli ingredienti e le autenticazioni della filiera produttiva

2 - Ristoranti virtuali e Dark Kitchen

Il trend per i ristoranti che esistono solo online accelererà. La crescita sarà sostenuta dall'espansione di cucine centralizzate per la preparazione e il marketing social media veicolerà i menu, la filosofia e gli chefs. Nuove catene a livello regionale o nazionale emergeranno.

Leggi anche: Dark Kitchen, Cloud kitchen, Virtual restaurant: come il delivery cambia la ristorazione

3 - Piattaforme sfidano i brands

Le  piattaforme di delivery di terze parti stanno emergendo come collegamento fra i clienti e i ristoranti, in grado di attrarre gli utenti permettendo ordini semplici e veloci. Forti di questo ruolo di interfaccia fra i clienti e i ristoranti le piattaforme potrebbero costruire private-label brands, ispirandosi a quanto fatto nella GDO. Stringendo rapporti con i ristoranti locali potrebbero offrire dei pasti studiati appositamente tagliando ogni connessione fra i ristoranti e i consumatori. Esempi della celebrity chef Rahel Ray che ad ottobre ha iniziato con  una piattaforma di "ricette preferite" su Uber Eats.

Leggi anche: Ristorazione e food delivery: un matrimonio che si può fare

4 - Auto a guida autonoma

Le persone avranno più tempo per mangiare con entrambe le mani nelle loro auto. Saranno possibili viaggi lunghi e sarà utile poter portare e riscaldare il cibo in viaggio. I ristoranti potranno sfruttare il geo marketing e le auto senza autista potrebbero passare a ritirare gli ordini all'interno di "drive through"

5 - I grandi del tech uniranno il cibo

I servizi di media streaming come Netflix o Amazon video potrebbero comprare o fare degli accordi con le piattaforme di delivery per offrire una esperienza immersiva di cena e intrattenimento a casa. Un player online potrebbe già inserire  un ordinazione veloce,  la logistica e l'expertise per aggiungere un pasto ai loro abbonamenti. I ristoranti potrebbero superare i programmi di fedeltà  e offrire dei piani di abbonamento mensile ai clienti.

6 - Il ristorante bionico

Le tecnologie di automazione come i touchscreen per gli ordini del front of house stanno diventando comuni in tanti ristoranti fast food e fast casual. Le operazioni del back of house saranno sempre più automatizzate con costi in caduta con robot flessibili e riprogrammabili che saranno sempre più sofisticati. gli chefs lavoreranno insieme a questi sistemi usando i loro sensi e il loro giudizio.

7 - Ristoranti come spazi sociali

Il declino dei centri commerciali e il retail fisico porterà i ristoranti a diventare destinazioni sociali. Ci sarà sempre meno enfasi sul turnover dei tavoli e più enfasi sulla facilitazione della socializzazione fra i clienti. I caffè e i ristoranti locali indipendenti aiuteranno a cambiare le food court in food halls.

8 - Meteo insabile

L'instabilità del meteo  farà alzare i prezzi delle materie prime causando disruption nell'agricoltura e la distribuzione del cibo.

9 - AI in cucina

L'intelligenza artificiale analizzerà dati sul cibo, bevande, ingredienti, componenti chimici e gusti per la produzione di ricette, piatti  e bibite oltre quello che gli umani possono produrre. Alcune AI diventeranno famose come chef, bartender o bariste.

10 - Cibo come medicina

L'incremento dell'età media della popolazione, conoscenza genetica sempre più avanzata e la sempre più alta incidenza di malattie del cuore,  diabete e disturbi del peso faranno crescere la domanda per pasti con delle proprietà specifiche per la salute. alcuni pasti potranno essere prescritti dai dottori o come copertura di assicurazioni. Per  i ristoranti i costi di questi pasti dipenderannoi dalle relazioni con le assicurazioni che dirigeranno i pazienti nei luoghi più indicati alle loro prescrizioni.

Leggi anche: 

I 5 errori da evitare nella progettazione di un ristorante

7 cose da considerare prima di lasciarsi al ristorante

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright AUGUSTO s.r.l.

SIGEP Rimini Fiera di Rimini, Expo Centre, Italia
Beer&food attraction FIERA DI RIMINI, EXPO CENTRE, ITALIA
Gulfood dubai Dubai World Trade Centre, Dubai, UAE
Identità golose Milano MiCo Milano congressi, Italia
MAPIC Italy MiCo Milano Congressi, Italia
The happetite Milano MiCo Milano
Host Milano Fieramilano
MAPIC Cannes Palais des Festivals, Cannes, France
Incontriamoci!

Ci trovi alle fiere di settore più importanti.

info@augustocontract.com